Quello che fai con l'amante non lo fai con tua moglie

Quello che fai con l'amante non lo fai con tua moglie

Cosa fa un uomo con la sua amante?
Questa è una delle domande che spesso si pongono le mogli che vengono tradite: è arrivato il momento di scoprire cosa accade tra il proprio partner e la donna che riesce a sedurlo.

Preliminari, tanti e piacevoli

Uno degli aspetti che contraddistingue il rapporto che un uomo infedele ha con la sua amante consiste nel fatto che la relazione sessuale si basa principalmente sui preliminari.

Le mogli potrebbero domandarsi perché tale pratica viene consumata dal 75% degli uomini che hanno una relazione extraconiugale e la risposta è semplice: il preliminare consumato con l'amante è focoso, intenso ed estremamente piacevole.

Questo mix di caratteristiche fanno in modo che un rapporto orale diventi assolutamente immancabile tra mariti e amanti ma attenzione: esistono anche diversi altri concetti di preliminari che vengono consumati dagli uomini che tradiscono le donne.

Un bel massaggio con il corpo totalmente nudo, una semplice carezza o un contatto fisico intenso vengono vissuti con una passione travolgente, che stimola l'ormone maschile.
Sicuramente ciò dipende dal senso di nuova conquista che l'uomo riesce a compiere, che lo rende maggiormente eccitato e desideroso di pratiche diverse da quelle normali.

Se poi si aggiunge che le mogli, spesso e volentieri, sono restie a concedere un preliminare, la passione che esplode con l'amante viene ulteriormente giustificata.

Uomini, amanti e Sex Toys

Altro aspetto che caratterizza il rapporto che un uomo instaura con la sua amante è caratterizzato da quel tocco di fantasia rappresentato dall'utilizzo dai Sex Toys.
Le mogli, generalmente, sono contrarie all'utilizzo di questo tipo di oggetti e occorre precisare come una donna che amava determinate pratiche che prevedevano la presenza dei Sex Toys, dopo il matrimonio e l'eventuale nascita dei figli perdono questo interesse.

Ciò non accade con le amanti, specialmente quelle focose che vogliono sedurre un uomo e fare in modo che siua un rapporto incandescente.
Ecco quindi chefanno la loro comparsa vibratori, manette di peluche, plug anali, ecc., il cui scopo finale è migliorare e rendere ancor più soddisfacente il rapporto sessuale.

In questo caso è stato rivelato, tramite una serie di interviste, che circa il 35% degli uomini infedeli optano per l'utilizzo dei Sex Toys con l'amante, dato che con la propria moglie non è possibile nemmeno discutere di tale argomento.

Quelle pratiche che non ti aspetti

Perché un uomo sposato decide di cercare la gioia del sesso lontano dal letto coniugale?
Ciò per il semplice fatto che con l'amante si ha l'occasione di sperimentare delle sensazioni di piacere uniche e pratiche mai vissute prima.
Basti pensare al fatto che diversi uomini sposati, quando avviano una relazione extraconiugale, sono alla ricerca di una donna che li domini.

Il bondage e il sadomaso rientrano quindi nelle preferenze degli uomini sposati, che amano spingersi oltre ogni limite ma che, per svariati motivi compreso un secco rifiuto, non hanno il coraggio di proporlo alla propria consorte.

Perciò è possibile vedere uomini infedeli che praticano l'adorazione del piede femminile dell'amante, specialmente se la moglie non ama questo tipo di preliminare e il mariti ama tale parte del corpo delle donne.
Anche le frustate e diversi altri tipo di pratiche, tra cui il pegging e il bondage estremo con tanto di frustate, rendono molto più piacevole il rapporto con l'amante, grazie alla quale è possibile superare ogni limite.

Nessuna vergogna con l'amante

Se ci si chiede il perché un uomo pratichi tutte queste varianti del rapporto sessuale e sia più coinvolto sessualmente, la risposta che si può dare è molto semplice: agli uomini sposati piace vedere fin dove l'amante riesce a spingersi e queste, probabilmente temendo di perdere un uomo così passionale, fanno tutto il possibile per tenerselo stretto.
Ciò comporta l'introduzione di svariate pratiche sessuali che, per una donna sposata, potrebbero non essere così piacevoli come si crede in un primo momento.

Un uomo che vede rifiutato un preliminare per diverse volte di seguito oppure essere costretto a dover consumare il rapporto classico senza quel tocco di passione e malizia sicuramente si sente spinto a cercare in altre donne ciò che la moglie non riesce a dargli.
Pertanto queste sono le motivazioni che spingono un uomo a vivere una relazione extraconiugale totalmente differente rispetto quella ufficiale, con tanto di pratiche uniche che stuzzicano la sua mente e la voglia di fare sesso.

Condividi su:
Pin It

Articoli correlati